Edificio Amedeo Aosta

Via Plinio a Milano si è sviluppata in modo pressoché omogeneo nel corso dei primi decenni del Novecento. Nel quartiere che si sviluppa lungo la sua parte finale sorgono alcuni palazzi che danno corpo allo spirito urbanistico sviluppatosi a partire dalla metà degli anni Cinquanta. Si tratta del Quartiere Amedeo d’Aosta.
In vista della ristrutturazione di quest’edificio, posto in prossimità del centro della città, Teamwork ha effettuato un sopralluogo per analizzare la struttura architettonica e per prelevare alcuni campioni del rivestimento ceramico. Questi ultimi sono poi stati utilizzati per creare da zero uno stampo che ne permettesse l’esatta riproduzione. Scopo dell’intervento era infatti quello di ripristinare le porzioni di facciata ammalorate.
Dopo aver sviluppato lo stampo, abbiamo realizzato test e prove di laboratorio per accertarci che le nuove piastrelle si avvicinassero il più possibile a quelle esistenti sia nel colore che nella texture superficiale. Teamwork è così riuscita a realizzare un mosaico smaltato di 2,5×2,5 cm con un motivo geometrico a bassorilievo che riproduce fedelmente quello del mosaico originario.
Come si può notare, la facciata è composta da fasce che hanno colorazioni differenti, che dal verde vanno schiarendo: Teamwork ha individuato e riprodotto tutte le tinte dei prodotti originali.